CONCEPT

Contemporanea, per un territorio sempre al passo con i tempi

COMMERICAL

Contemporanea, nasce dal desiderio di rivoluzionare l'estetica del gusto

Bianco e legno sono i colori predominanti, accompagnati da un vivace cortile esterno con uso esclusivo dei giardini del Parco del Corso. Per sorprenderti così, immerso nel verde.

Lo spirito di Contemporanea si fonde sull’armonia della natura. Tutto ci riporterà a lei e, con la sua metamorfosi, muterà l’offerta di stagione in stagione per garantire freschezza e giusta lavorazione delle materie prime.
Contemporanea e la sua pasticceria nascono per offrire ai suoi ospiti monoporzioni moderne, pasticceria mignon, macarons, biscotteria, gelateria, cioccolateria e confetteria, senza dimenticare la tradizione e con particolare attenzione all’offerta della colazione , anch’essa totalmente artigianale, tutto accompagnato dalla caffetteria firmata Illy e da una selezione di the firmati Damman.
Tempo e natura vivono la stessa armonia, come il sole e la luna, come le tappe della quotidianità. Quella quotidianità da vivere insieme. Da Contemporanea infatti, non mancano selezioni di apertivi e finger food stagionali, una vasta scelta di piatti per la pausa pranzo, per chi ha fretta e per chi invece vuole godersi il relax, e la cena con offerte differenti, tutto creato dalla mente e dalle mani dello Chef Marco Merola. Tutto pensato per te.

MI PRESENTO

Marco Cesare Merola. Chef

La mia storia inizia negli Stati Uniti, dove ho frequentato parte dei miei studi, lì ho iniziato a cucinare per necessità. I miei erano sempre al lavoro e dovevo pur sopravvivere in qualche modo. A memoria, ricordo di aver sempre amato la buona tavola e gli ingredienti nuovi, in America poi già da piccoli si provavano culture e piati differenti, entrando in contatto con culture cosi diverse dalla nostra…. Così i miei primi esperimenti nei miei teen sono stati dedicati alla pasta fresca, (una delle poche cose che mancava ) che ancora oggi è una delle cose che amo fare di più oltre a piatti già allora fusion!
La mia storia culinaria è stata comunque molto influenzata dalla grande fortuna che ho avuto a viaggiare, in parte per studio in parte per piacere.
L’Inghilterra, dove sono stato da giovane adulto mi ha aperto un mondo nuovo, culturalmente e gastronomicamente. Lì ho passato parecchio tempo pre e post laurea e non ho mai frequentato un ristorante italiano!

2016

Hackert a Caserta

I miei progetti

I Cook You

La cucina italiana e sempre osannata in tutto il mondo ed è vero che abbiamo i prodotti migliori della terra e la capacità di sfruttarli. Spesso accade che proprio noi italiani tendiamo ad utilizzare prodotti preconfezionati o simili dando la colpa alla praticità ed alla mancanza di tempo.
Cosi, decisi che era mio compito far capire a chi amava, ma soprattutto a chi amava meno, che la cucina è possibile attraverso l’utilizzo di ingredienti freschi, stagionali e con in realtà anche poca lavorazione.

I primi corsi furono in lingua inglese, in poco tempo però I Cook you ebbe cosi tanto riscontro che diventò una vera e propria scuola, cosi com’è oggi, una Food Academy con corsi di formazione professionale ed amatoriali e la presenza di tanti nomi importanti e di chef amici, protagonisti del panorama italiano ed internazionale.

Hackert

La mia prima grande scommessa un momento bellissimo della mia carriera, un progetto gigantesco, mai visto prima qui al sud.
L’ho studiato in ogni dettaglio diventando all’occorrenza architetto, capocantiere, e commercialista.

E’ stato un grande successo; in questo periodo ho studiato piatti intramontabili, grandi creazioni, forse anche legati al desiderio di dimostrare chi fossi e cosa sapessi fare, ed e così bello incontrare oggi vecchi clienti che mi dicono: “mamma mia quel piatto e chi se lo dimentca!“

Hackert mi ha accompagnato alla maturità, al sapere realmente cosa io voglia ed ovviamente aperto le porte alla genesi di Contemporanea, il mio posto del cuore.

Ugo Alciati, Luca Montersino, i grandi eventi italiani con gli chef Gennaro Esposito e Massimo Bottura.

Queste esperienze mi hanno lasciato sicuramente l’amore e il rispetto della materia prima, e non di meno lo spirito di sacrificio che questo mestiere comporta e che se fatto bene e a livelli alti, ti ripaga completamente di tutti gli sforzi.

La voglia di trasmettere le conoscenze, senza smettere di sperimentare, sono le motivazioni alla base del lancio di due progetti fondamentali nel mio percorso, I Cook You e Hackert, nel cuore di Caserta.

I Cook You nacque dal desiderio di unire la cucina alla lingua inglese. I primi corsi, infatti sono nati così. Facevamo corsi di cucina e pasticceria solo utilizzando l’inglese. I corsisti in questo modo utilizzavano la lingua “in context” e imparavano anche qualche ricetta. Pian piano la realtà si è allargata. Siamo stati una delle prime scuole d’Italia a creare un’accademia di cucina e una di  pasticceria riunendo i maestri più importanti per ogni materia: Stefano Laghi, Emmanuele Forcone, Piergiorgio Giorilli, Cedric Grolet, Johan Martin, Gianluca Aresu, il meglio del meglio per creare un percorso completo di formazione.

Hackert, nel cuore di Caserta fu un contenitore oggi emulato un po’ in tutta la Campania. È stato un laboratorio di idee che mi ha dato la possibilità di esprimere la mia idea di cucina e di pasticceria ad altissimo livello.

Lì sapevo di essermi spinto al limite, nacquero infatti tanti piatti e tanti dolci in quel periodo. Tutto ruotava intorno alla mia concezione di accoglienza: dalla colazione al cocktail bar, dal fine dining all’aperitivo. Stavo aprendo la strada al sogno Contemporanea.

Contemporanea è la differenza 

Contemporanea è la differenza 

Contemporanea è la differenza 

Contemporanea è la differenza 

Contemporanea è la differenza 

Contemporanea è la differenza 

Contemporanea

Come dar forma ad un sogno

Contemporanea è la maturità. Saper dosare la mia idea di offerta e di servizio e renderla, fruibile al pubblico.

Colazione completamente artigianale oltre all’offerta internazionale, Pasticceria moderna sviluppata in tutte le sue sfaccettature, bistrot con pausa pranzo che riesce ad accontentare chi ricerca un pranzo veloce e chi invece ha voglia di rilassarsi, godendo entrambi di materie prime di altissima qualità e piatti a sprazzi ricercati dai sapori ben riconoscibili.

Contemporanea è la quotidianità, ma soprattutto la possibilità di essere accompagnati in tutte le ore: la nostra cucina è sempre aperta fino alla cena, cosi come il servizio aperitivo.

Annessa a Pasticceria Contemporanea rimane la Food Academy “I Cook you”, cuore pulsante della struttura, che permette ai corsisti di formarsi in modo completo, mettendo in pratica immediatamente quello che apprendono

Il mio sogno nel cassetto?

L'entusiasmo di sempre Ogni giorno.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Piazza Aldo Moro, 5 – Parco del Corso. 81100 – Caserta
© 2022 – Contemporanea. Credits @WeAreFactory.it – Tutti i diritti sono riservati